Care Colleghe e cari Colleghi,

il 2020 è stato l’anno del CoVid19;  il Sars-CoV-2  ha richiesto a tutte le persone, tutte le categorie professionali –  compresa la nostra  – uno sforzo incredibile e sacrifici notevoli nei lunghi mesi di lockdown.
Ci siamo adattati al vivere in “tempo parziale”,  mascherati e protetti,  a tutela dei nostri clienti,  dei nostri pazienti,  a tutela nostra e della nostra Professione.
Abbiamo continuato, ognuno nel suo campo, a svolgere la nostra attività in tempo di Pandemia: ci siamo ri-organizzati secondo le esigenze, abbiamo continuato a tutelare, come da Codice Deontologico, la salute animale, quella umana e quella dell’ambiente in cui viviamo.
Abbiamo imparato nuovi modo di comunicare in webinar e probabilmente questa modalità di comunicazione on-line resterà un’abitudine anche una volta finita l’emergenza.
Con la elezione del nuovo Consiglio Direttivo e Collegio Revisori dei conti -in presenza e con il successo in prima convocazione- abbiamo dimostrato di saper rispettare le regole, di avere un senso di appartenenza, di aver capito che insieme si lavora meglio e con maggiore successo.
A tutte e tutti voi e alle vostre famiglie, un grandissimo augurio di buone feste.

Il Consiglio dell’Ordine